Support
Home - Croce Rossa Italiana Comitato Municipio 8-11-12 di Roma

Card 01 01

"Come poter far toccare con mano l’importanza dei nostri 7 Principi Fondamentali ai nuovi volontari? Ce lo siamo chiesto io e Sergio Di Meglio tempo fa. Portare esempi tangibili di comportamento e passione? All’unisono abbiamo pensato e pronunciato il nome di Gianni Propersi.

Gianni è un esempio vivente della ”nostra” Croce Rossa, dei suoi mutamenti e miglioramenti nel tempo. Negli anni è cresciuta la nostra Associazione ed è cresciuta insieme alla sua esperienza. Poco prima dell’inizio della lezione di aggiornamento TS-SA (21 Novembre 2018 ndr), in una Sala Solferino con oltre 140 soccorritori del Comitato Municipio 8-11-12 di Roma, si è svolta una consegna a sorpresa della pergamena per il volontario “senior” di vecchio corso, nonché operatore di ambulanza per tantissimi anni. Questo in occasione dei suoi 60 anni di Croce Rossa e dei suoi 80 anni di vita. A sua insaputa, con un escamotage lo abbiamo invitato facendogli credere di assistere ad una lezione di suo interesse e dopo una breve introduzione lo abbiamo chiamato vicino a noi, consegnando la pergamena con una dedica e sullo sfondo una sua foto sorridente.

Emozionatissimo ha espresso la sua commozione nel vedere la sala gremita manifestargli tanto affetto: tutti in piedi per applaudirlo per la tenacia e l'impegno cha a tutt’oggi lo vede partecipe nella donazione sangue. Con voce stentata per l’emozione, è riuscito a incoraggiarci per andare avanti e aiutare l’associazione ed i vulnerabili. Ha concluso con un ringraziamento al Presidente ed a tutti i volontari, per le manifestazioni di affetto di questa giornata. Un grazie anche alla sua cara moglie con la quale ha fatto questo percorso fin qui e con la quale proseguirà negli anni a venire"

Giuseppe Evangelista

propersi1

 

propersi.jpgpropersi1.jpgpropersi3.jpg
 

 


AdmirorGallery 5.1.1, author/s Vasiljevski & Kekeljevic.
Website security test completed by

Flyer A5 15 dicembre 01

 

Il nostro Comitato, in collaborazione e con il patrocinio del Municipio Roma VIII ha voluto essere presente sul territorio, nel periodo delle feste natalizie, con un’importante iniziativa. L’appuntamento è per Sabato 15 Dicembre con la “Giornata della salute”, presso la sede del Municipio Roma VIII dalle ore 8 alle ore 11 per donare il sangue, ma anche per parlare con i medici che saranno a disposizione gratuitamente, per un consulto. Sarà possibile misurare la pressione, la frequenza cardiaca e la  glicemia. Saranno dispensati consigli sull'alimentazione e sulle patologie metaboliche. La giornata sarà aperta a tutti i donatori ma anche ai loro amici e parenti che non possono donare. La Croce Rossa Italiana insieme al nostro Municipio, vi aspettano per una giornata di solidarietà e per regalare una speranza a chi ne ha bisogno. 

Come avviene la donazione
La donazione del sangue è un atto molto semplice, occorre essere in buona salute e non aver preso farmaci nelle 48 ore precedenti la donazione ed essere a digiuno da almeno 8 ore; è consentito bere un caffè zuccherato o un thè o un succo di frutta (non si può assumere latte nè suoi derivati), si possono mangiare una o due fette biscottate mentre sono vietati altri cibi solidi. È necessario avere un peso superiore ai 50 Kg. Inoltre chi dona ha diritto, per legge, a un giorno di riposo dal lavoro, e tutti i donatori riceveranno a casa le analisi del sangue. Per ogni chiarimento e informazione basterà contattare telefonicamente il referente dei donatori sangue del Comitato al numero 3480637758. Per chi volesse prendere parte all’iniziativa ma sarà impossibilitato in quel preciso giorno, potrà contattate lo stesso Comitato per avere informazioni sulle date delle prossime donazioni nei municipi VIII, XI e XII ed in tutta Roma. è possibile prenotarsi per la giornata telefonicamente o inviare una mail a donazionesangue@criroma11.org.

Sono iniziate le lezioni del corso gratuito di italiano, presso il nostro Comitato.

Il progetto, denominato "Lingua Comune"  si pone come obiettivo la promozione dell'inclusione sociale di persone straniere di qualsiasi nazionalità, agendo con la finalità di abbattere lo scoglio linguistico.

I corsi saranno tenuti da volontari della Croce Rossa Italiana, appositamente formati e preparati.
Le lezioni si svolgeranno a partire da Novembre 2018 fino a Giugno 2019, tutti i Giovedì dalle ore 18:00 alle ore 19:30 presso la nostra sede in Via Pacinotti 18, 00146 - Roma (zona Viale Marconi- Piazzale della Radio).

Il corso è patrocinato dal Municipio Roma XI - Arvalia Portuense

Per tutte le informazioni è a disposizione il numero 3453150799 o l'indirizzo mail: linguacomune@criroma11.org

 

corsi lingua 2019 1    

 

   

Corso Full D laico per la popolazione – Sabato 17 Novembre ore 9.00

VALIDO PER IL DECRETO BALDUZZIimage1

Sono aperte le iscrizioni al corso Full D laico rivolto alla popolazione che si terrà presso la sede del nostro Comitato in Via Antonio Pacinotti 18, Sabato 29 Settembre dalle ore 9.00 alle ore 13.00

Lo scopo del corso è far apprendere le manovre di rianimazione cardio-polmonare e l’utilizzo del defibrillatore semiautomatico, sia in età adulta che pediatrica (BLSD + PBLSD).

Il corso ha una durata complessiva di 4 ore e prevede una parte teorica, della durata di circa un’ora, ed una sessione di prove pratiche con l’utilizzo del defibrillatore. Tutti i discenti avranno modo di esercitarsi ed apprendere le tecniche di rianimazione cardiorespiratoria.

Al termine del corso verrà rilasciata la certificazione di idoneità all’uso del defibrillatore semiautomatico che ha una validità di 2 anni. Il costo di iscrizione è di € 73,20 iva inclusa. Per i soci sostenitori è previsto uno sconto sulla quota del 10%

I posti sono limitati e le iscrizioni saranno aperte fino ad esaurimento dei posti. Per iscriverti clicca su Corso FullD e lascia i tuoi dati

Per maggiori informazioni potete inviare una mail a: didattica@criroma11.org

Continuano le esercitazioni della Squadra dei Soccorsi Speciali del nostro Comitato. Questa volta l’obiettivo era la ricerca di un disperso in località impervia. Queste esercitazioni, oltre a rispondere agli obiettivi strategici che si è posta la Croce Rossa Italiana, sono previste dal regolamento dei Soccorsi Speciali per mantenere un alto grado di preparazione della Squadra di pronto intervento.