Tutela salute

 

La CRI mira a promuovere regole di buona salute e garantire l’assistenza sanitaria per prevenire e limitare i rischi delle persone e delle comunità. 

Uniamo il nostro impegno a quello dei settori pubblico e privato per migliorare le condizioni  di salute pubblica, a conferma del ruolo della CRI quale fornitore di servizi sanitari destinati ai gruppi più deboli della popolazione e quale  ponte naturale tra gli operatori sanitari e le comunità. Nell’ottica di diffondere la cultura delle prevenzione, le attività della CRI mirano anche ad incoraggiare l’adozione di abitudini e comportamenti sociali che migliorino le loro condizioni di salute e contribuiscano a prevenire e a gestire le future nuove minacce per la salute attraverso un’assistenza sanitaria di base,  servizi sociali e corsi di primo soccorso, avviando così un percorso per la creazione di comunità più sane e sicure. Entro il 2030, la CRI si prefigge di estendere la portata e la sostenibilità delle sue attività di promozione della salute, individuando i metodi più efficaci per raggiungere un numero sempre crescente di persone svolgendo corsi e rilasciando certificati riconosciuti a livello nazionale; per questo, si utilizzeranno piattaforme online e applicazioni mobili per ampliare il bacino di attività di formazione tradizionali.